Testata per la stampa

Rigenerazione Cache

Il menù “Rigenerazione Cache” è raggiungibile accedendo all’Area Amministrativa e seguendo il percorso: Strumenti > Rigenerazione Cache.

Menù per rigenerare la cache del sito

Attraverso questo menù è possibile, nei casi in cui fosse assolutamente necessario, cancellare i dati memorizzati nella cache del sistema (questo meccanismo viene generalmente attivato per velocizzare la navigazione del sito mantenendo in memoria le Pagine visitate più di recente, in modo che non debbano essere rigenerate dinamicamentese vi si dovesse accedere nuovamente nel giro di poco tempo).

NOTA. Questa operazione è consentita solo se l’Utente con il quale è stato effettuato il login appartiene a un Gruppo abilitato alla Rigenerazione della Cache del sito: se tale Utente non è iscritto a un Gruppo che possiede il diritto “Può ricreare la CACHE del sito“, quindi, non è possibile utilizzare tale pannello.

Questa funzione prevede che siano specificate le modalità di rigenerazione della cache; in particolare, il sistema può essere istruito affinché rigeneri:

  • Porzioni di codice comuni a più pagine: di default questa opzione è abilitata;
  • Meta informazioni: di default questa operazione è disabilitata (perché richiede molte risorse di calcolo); attraverso il menù “limitatamente a” è possibile selezionare quali metadati rigenerare, le opzioni disponibili sono:
    1. Tutte (default);
    2. Pagine Editoriali;
    3. Pagine PHP.
NOTA. La rigenerazione della cache, soprattutto per ciò che riguarda la cosiddetta “Extreme Cache” – un meccanismo mediante il quale il sistema crea versioni statiche delle Pagine dinamiche visitate più frequentemente all’interno del sito – è un’operazione che richiede un quantitativo non indifferente di memoria di sistema e che può portare, all’interno di progetti di notevoli dimensioni, a un’indisponibilità del sito che può durare anche alcuni minuti: per questo motivo si consiglia di utilizzare tale funzione esclusivamente nei casi in cui si dovesse trattare di un’operazione strettamente necessaria ai fini dell’utilizzo del sistema stesso.