Testata per la stampa

Gallerie video

FlexCMP prevede un meccanismo di importazione, all’interno di un apposito archivio, e di gestione automatica dei video pubblicati su uno o più Canali YouTube. Tali video possono essere arricchiti di opportuna classificazione, tag e descrizioni ed essere pubblicati in apposite gallerie di video personalizzate. In più sono gestibili le playlist di video.

NOTA. Per ciò che riguarda le tematiche in termini di diritti d’autore sui contenuti che si intendono pubblicare, si rimanda ai singoli utilizzatori di FlexCMP la responsabilità di utilizzare YouTube in conformità ai termini di licenza dello stesso.

Il menù “Gestione Gallerie di Video” è raggiungibile accedendo all’Area Amministrativa e seguendo il percorso: Moduli > Gallerie di Video.

Questa sezione dell’Area Amministrativa permette di gestire i Video YouTube caricati nell’Archivio del sito: la lista completa dei Video viene automaticamente visualizzata nel momento in cui si esegue l’accesso a questo menù e si clicca sul pulsante “Cerca in archivio”.

Il menù “Gestione Gallerie di Video”

Perciascuna delle voci presenti nell’Elenco dei Video in Archivio sono disponibilile seguenti informazioni:

  • Anteprima: Questo campo contiene un’immagine di preview del Video di riferimento, e un link specificato secondo il formato “[ID associato al Video su YouTube]”, cliccando il quale è possibile accedere a tutti i dettagli relativi il Video; tali informazioni consistono in:
  • Informazioni YouTube:
    1. Titolo: nome del Video su YouTube;
    2. Video ID: identificativo assegnato al Video su YouTube;
    3. Descrizione: descrizione associata al Video su YouTube;
    4. Autore: utente che ha pubblicato il Video su YouTube;
    5. Durata: durata, in secondi, del Video su YouTube;
    6. Visualizzazioni: numero di volte che il Video è stato visualizzato su YouTube;
    7. Categoria: classificazione assegnata al Video su YouTube;
    8. Parole Chiave: keyword associate al Video su YouTube.
  • Informazioni Archivio:
    1. Titolo: nome del Video in Archivio;
    2. Descrizione: descrizione associata al Video in Archivio;
    3. Parole Chiave: keyword associate al Video in Archivio;
    4. Trascrizione: trascrizione dei contenuti Audio all’interno del Video (NOTA. Questa informazione è fondamentale ai fini dell’accessibilità);
    5. Classificazione: categorizzazione assegnata al Video in Archivio;
    6. Link di approfondimento: eventuale link per ulteriori informazioni riguardanti il Video inserito in Archivio.
Anteprima di un video in Archivio
NOTA. Per ritornare all’Elenco dei Video in Archivio una volta che è stata visualizzata l’anteprima di uno specifico Video è necessario cliccare sul link “Ritorna ai risultati della ricerca”, posto sotto l’immagine di preview.
  • Modifica: modifica le informazioni associate al Video (all’interno dell’Archivio di FlexCMP);
  • Rimuovi: rimuove il Video dall’Archivio di FlexCMP.

In questo menù è inoltre disponibile un indicatore del numero totale dei Video inseriti nell’Archivio (“TOTALE VIDEO IN ARCHIVIO”).

Nelle pagine seguenti verranno illustrate nello specifico tutte le operazioni applicabili ai singoli Video presenti in Archivio.