Testata per la stampa

Creare un nuovo Asse di Classificazione

La creazione di un nuovo Asse di Classificazione avviene aggiungendo, all’interno della Scheda “Asse” un nuovo elemento axe all’interno di axefiles e assegnandovi un id (univoco); deve inoltre essere specificato anche un filename il quale corrisponderà a un documento XML che il sistema creerà in locale e all’interno del quale verranno salvati tutti i dettagli che saranno specificati per l’Asse di Classificazione che si intende creare.

Una volta memorizzate tali informazioni (attraverso il pulsante “Salva”), è necessario accedere all’Elenco degli Assi di Classificazione definiti per il sito (v. «Gestione Assi»): in questo menù apparirà ora la voce relativa all’Asse che si è appena creato; per specificare tutte le caratteristiche relative a tale Asse sarà necessario accedervi in modifica cliccando sull’apposita icona: in questo modo è possibile accedere alla Scheda “Asse”, all’interno della quale è possibile inserire tutti i dettagli relativi allo specifico Asse di Classificazione.

La sintassi XML da utilizzare per la descrizione dell’Asse di Classificazione prevede che siano utilizzati i seguenti elementi:

  • classification: questo elemento rappresenta l’Asse di Classificazione e, quindi, consiste anche nell’elemento radice della struttura XML che si sta creando; per tale elemento è previsto, inoltre, l’utilizzo dell’attributo id (identificativo numerico univoco che si intende assegnare all’asse che si sta creando; all’interno di classification, infine, è possibile specificare i seguenti elementi:
NOTA. L’id dell’elemento deve necessariamente corrispondere all’id precedentemente specificato per l’elemento all’interno del documento XML contenuto in “Configurazione Classificazione”.
  • desc: questo elemento compare una volta per ciascuna delle lingue nelle quali si intende tradurre l’Asse di Classificazione e contiene una descrizione testuale del tipo di classificazione rappresentato dall’Asse stesso; per tale elemento è previsto, inoltre, l’utilizzo degliattributi lang (il quale indica la lingua nella quale è espressa la descrizione) e short (che rappresenta un breve riassunto di tale descrizione);
  • item: questo elemento compare una volta per ciascuna voce di classificazione appartenente all’Asse che si sta creando; per tale elemento è previsto, inoltre, l’utilizzo dell’attributo id (identificativo numerico univoco che si intende assegnare alla voce che si sta specificando); all’interno di item, infine, è possibile specificare i seguenti elementi:
  • desc: questo elemento compare una volta per ciascuna delle lingue nelle quali si intende tradurre l’Asse e contiene una descrizione testuale della voce di classificazione a cui si riferisce l’elemento nel quale esso è contenuto; per tale elemento è previsto, inoltre, l’utilizzo degli attributi lang (il quale indica la lingua nella quale è espressa la descrizione) e short (che rappresenta un breve riassunto di tale descrizione);
  • items: questo elemento appare esclusivamente se l’elemento rappresenta un sotto-Asse di classificazione, piuttosto che una singola voce; per tale elemento non è previsto l’utilizzo di alcun attributo mentre è possibile specificare, al suo interno, i seguenti elementi:
  • desc: questo elemento compare una volta per ciascuna delle lingue nelle quali si intende tradurre l’Asse e contiene una descrizione testuale del sotto-Asse di classificazione a cui si riferisce l’elemento nel quale esso è contenuto; per tale elemento è previsto, inoltre, l’utilizzo degli attributi lang (il quale indica la lingua nella quale è espressa la descrizione) e short (che rappresenta un breve riassunto di tale descrizione);
  • item: questo elemento compare, in maniera ricorsiva, una volta per ciascuna voce di classificazione o ulteriore sotto-Asse di classificazione appartenente all’Asse a cui si riferisce l’elemento nel quale esso è contenuto; la sintassi è la stessa precedentemente illustrata (v. sopra).
NOTA. È fondamentale che tutti gli id specificati siano univoci, sia per ciò che riguarda le voci appartenenti allo stesso Asse di Classificazione, che per ciò che concerne voci appartenenti ad Assi distinti tra loro.