Testata per la stampa

Acronimi

Una spiegazione esplicita del significato specifico di ciascun termine che consista in un Acronimo, un’Abbreviazione oppure una Parola straniera di uso comune è fondamentale ai fini dell’Accessibilità dei contenuti del sito.

FlexCMP è in grado di gestire questo aspetto attraverso l’inserimento di una serie di meta informazioni all’interno delle Pagine che utilizzano tali elementi, in modo che possano essere opportunamente gestite dai browser e dalle tecnologie assistive che vi accedono.

Se, ad esempio, viene definito l’Acronimo CMS” nel modo seguente:

Esempio di acronimo

FlexCMP provvede a sostituire automaticamente ogni occorrenza all’interno del sito della parola “CMS” con il codice:

Codice HTML sostituito automaticamente

In questo modo i browser gestiranno automaticamente la presenza dell’Acronimo “CMS” all’interno delle Pagine del sito segnalandone la presenza all’utente:

Esempio con Internet Explorer 10
Esempio con Internet Explorer 10
Esempio con Firefox 24
Esempio con Firefox 24
 

Se, invece, viene definita l’Abbreviazione “Lun”, FlexCMP provvede a sostituire automaticamente ogni sua occorrenza all’interno del sito con il codice:

Codice HTML sostituito automaticamente
Esempio con Firefox

Se, infine, viene definita la Parola straniera di uso comune Accessibility”, FlexCMP provvede a sostituire automaticamente ogni sua occorrenza all’interno del sito con il codice:

Codice HTML sostituito automaticamente

Il menù “Acronimi” è raggiungibile accedendo all’Area Amministrativa e seguendo il percorso: Impostazioni > Acronimi.

Questa sezione dell’Area Amministrativa permette di gestire gli Acronimi, le Abbreviazioni e le Parole straniere di uso comune utilizzati all’interno del sito: la lista completa degli Acronimi (e sim.) viene automaticamente visualizzata nel momento in cui si esegue l’accesso a questo menù.

Il menù “Gestione Acronimi, Abbreviazioni, Parole straniere di uso comune”
NOTA. Questa operazione è consentita solo se l’Utente con il quale è stato effettuato il login appartiene a un Gruppo per il quale è stata abilitata la gestione degli Acronimi: se tale Utente non è iscritto a un Gruppo che possiede il diritto “Può gestire gli ACRONIMI“, quindi, non è possibile utilizzare tale pannello.

Per ciascuna delle voci presenti nell’Elenco degli Acronimi (e sim.) sono disponibili le seguenti informazioni:

  • Elimina: elimina l’Acronimo, l’Abbreviazione o la Parola straniera di uso Comune;
  • Modifica: modifica le informazioni relative all’Acronimo, all’Abbreviazione o alla Parola straniera di uso Comune;
  • Termine: Acronimo, Abbreviazione o Parola straniera di uso comune gestito/a dall’oggetto a cui si riferisce tale informazione;
  • Significato: esplicitazione del significato dell’Acronimo, dell’Abbreviazione o della Parola straniera di uso comune gestito/a dall’oggetto a cui si riferisce tale informazione;
  • Lingua: indica la Lingua nella quale è stato/a espresso/a l’Acronimo, l’Abbreviazione o la Parola straniera di uso comune gestito/a dall’oggetto a cui si riferisce tale informazione;
  • Tipo: tipologia dell’oggetto a cui si riferisce tale informazione; questa proprietà può assumere i seguenti valori:
    1. Acronimo [default],
    2. Abbreviazione,
    3. Parola straniera d’uso comune.

In questo menù è inoltre disponibile il comando “Aggiungi un nuovo Termine” per l’inserimento in Elenco di un nuovo oggetto di tipo “Acronimo” (v. «Creare un nuovo Acronimo»), nonché un indicatore del numero totale degli Acronimi del sito (“NUMERO ELEMENTI PRESENTI”).

Nei prossimi paragrafi verranno illustrate nello specifico tutte le operazioni applicabili ai singoli Utenti Amministrativi del sito.