Testata per la stampa

FlexCMP e l'accessibilità

 

Accessibilità

L'Accessibilità è: "la capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari."

Un sito accessibile elimina le barriere tecnologiche che ostacolano l'accesso alle informazioni ed ai servizi on-line da parte di utenti svantaggiati, quali ad esempio persone anziane o con disabilità e rende più agevole ed intuitiva la navigazione anche a chi utilizza dispositivi mobili o browser vocali: i siti sono così consultabili da chiunque e in ogni luogo e sono pronti ai futuri sviluppi delle tecnologie Internet.

 

E-Inclusion

E-Inclusion è il termine utilizzato dall'Unione Europea per definire le attività orientate al raggiungimento di una società dell'informazione che sia inclusiva, che superi il digital divide e sfrutti le nuove tecnologie ed in particolare Internet per creare "coesione digitale" in tutti i segmenti della popolazione, includendo le persone che sono svantaggiate in termini di educazione, età, genere, disabilità, etnia o che vivono in regioni remote.
La suite di prodotti FlexCMP permette il raggiungimento di tale ambizioso obiettivo.

 

Accessibile ieri, oggi e nel futuro

FlexCMP è il CMS accessibile progettato da sempre per generare siti accessibili: è stato nel 2001 il primo CMS progettato dalle fondamenta per essere orientato alla massima accessibilità.
 
Le pagine Web generate da FlexCMP sono realizzate in modo da ottemperare a tutti i requisiti previsti dalla verifica tecnica relativa alla Legge Stanca (L. 04/2004) pubblicata dal CNIPA e dalle linee guida internazionali WAI-WCAG.
 
FlexCMP viene prontamente adeguato ad ogni evoluzione della normativa italiana ed internazionale sull'Accessibilità così da rigenerare automaticamente i siti da esso gestiti.

 

Filosofia del progetto

  • FlexCMP garantisce la conformità a tutti i requisiti di accessibilità che sono automatizzabili;
  • FlexCMP offre suggerimenti nella fase di inserimento contenuti e strumenti di analisi e reportistica per facilitare il rispetto dei requisiti non automatizzabili.
 
Gli obblighi di accessibilità in Italia